Comunicato Stampa | «Le batteriste donne spaccano». “Helly” si racconta attraverso la macchina da presa Design2Taste.

Design2Taste ha scelto di avere al proprio interno una squadra di lavoro interamente dedicata alla realizzazione di Progetti di Comunicazione perchè, come spiega il CEO Simone Baldan, “E’ da lì che tutto parte e prende forma. La comunicazione è la chiave, architettura e design degli interni sono uno dei tanti mezzi attraverso cui esprimerla. Per questo, essendo già attrezzati con un team, il D2T Creative Team, dedicato alla ricerca e alla stesura di linee guida di comunicazione per i progetti degli Architetti D2T, abbiamo deciso di metterlo a disposizione anche di tutti gli altri mezzi in qualche modo affini a quello del design, espressione di creatività, di logiche emozionali e funzionali, come lo sono l’arte, l’intrattenimento, la musica.”

Who’s that HELLY?

Elisa Montin, la 25 enne drummer rock noalese che nel 2017 si è aggiudicata il più importante contest mondiale per giovani batteristi, debutta con il suo progetto solista “Helly”, ora disponibile anche su iTunes. E lo farà sulla piazza del suo paese, Noale, sabato 27 luglio alle ore 21.

L’occasione per annunciare il suo primo concerto da solista è stata la presentazione del corto prodotto dal Creative Team Design2Taste con la regia di Giampaolo De Marchi e la sceneggiatura di Enrico Scotton. “Elisa è un talento puro. Con la sua determinazione e passione – ha spiegato il giornalista – può essere di esempio per tanti giovani che nutrono un sogno ma, magari, non hanno il coraggio di buttarsi. Con le sue vibrazioni positive sa rendere il ritmo della sua batteria musica per il cuore”.

Il progetto solista “Helly”, che era stato annunciato nell’inverno scorso durante una partecipata serata promossa dall’associazione Talentree, è il frutto di una lunga ricerca della musicista noalese che si ispira, nella vita come nella musica, alla filosofia del kharma.
“Quello che fai oggi, nella tua quotidianità, nel tuo lavoro, nel rapporto con le altre persone – ha spiegato Elisa – determina ciò che riceverai. Fai del male, avrai di ritorno del male. Fai del bene, riceverai del bene. Per questo con il mio progetto voglio lanciare un messaggio contro le violenze di ogni genere. E voglio sfatare l’idea che la batteria sia uno strumento per maschi, come se noi donne non avessimo energia da vendere”.
Sul palco, allestito sotto la torre dell’orologio, Elisa porterà la sua batteria, il pc e una serie di monitor dove proietterà le visual, molte delle quali realizzate da Linda Borina, per un concerto che si preannuncia davvero innovativo.

Il concerto, organizzato dal Dream Bar, è ad ingresso gratuito; parte del ricavato della serata e di quella precedente (venerdì sul palco il gruppo Velvet Dress, cover U2) sarà destinato al progetto del “Dopo di noi”.

Who’s that HELLY? | D2T Creative Team per HELLY Drummer

VORRESTI COMUNICARE IL TUO PROGETTO CON L’AIUTO DEL D2T CREATIVE TEAM?
CONTATTACI COMPILANDO IL FORM

<

(*) Per poter inviare la tua richiesta devi accettare l'utilizzo dei tuoi dati secondo le privacy policy di questo sito web.
Ho letto e accetto le Privacy Policy